L'azienda

La società, con sede a San Giustino (PG) Via F. Magellano n.1 sotto la denominazione di “ITALSTAMPI SRL” opera all’interno dei locali di proprietà sin dal 1992. La direzione dell’azienda è affidata al socio di maggioranza Fiorucci Elio il quale vanta un’esperienza pluriennale nella costruzione di stampi per pressofusione, operando nel settore come responsabile tecnico sin dal 1972.




Attrezzature e Software

Disponiamo di attrezzature e software adeguati alle necessità e rispondenti alle più moderne caratteristiche di efficienza ed efficacia nell’esecuzione dei lavori per la realizzazione di stampi per pressofusione di piccola media e grande dimensione; Di sistemi CAD, CAM e di SIMULAZIONE COLATA gestiti da personale competente ed esperto nel settore, di tutte le necessarie attrezzature e degli utensili idonei all'esecuzione del processo di gestione dell’ordine, come meglio descritto tra l’altro nellla modulistica di procedura allegata al Manuale UNI ISO 9001:2008;

Lavorazioni speciali

Disponiamo di moderna FORATRICE modello FCP 1025 IFT con 6 assi controllati per la realizzazione di forature profonde di estrema precisione di diametro da 5mm a 30mm ed una profondità massima di 1500mm su qualsiaisi tipo di materiale La macchina oltre alla fresatura, maschiatura e alla tavola girevole, è dotata di inclinazione asse ±25° con la quale è possibile eseguire forature di estrema precisione aventi doppia inclinazione.




Chi siamo

La responsabilità del settore produzione di Italstampi è affidata al figlio Fiorucci Enrico, perito meccanico, il quale svolge il predetto incarico fin dal 1992. Grazie al bagaglio di esperienza dei soci, nel giro di pochi anni la ITALSTAMPI SRL ha visto crescere la sua immagine sul mercato così come una vasta clientela, soddisfatta sia del prodotto che della struttura organizzativa.

Nel corso di questi anni inoltre la Società ha reinvestito notevoli utili in impianti e macchinari e sono stati sviluppati importanti accordi commerciali che hanno portato l’azienda ad annoverare tra i clienti diretti o indiretti la maggior parte delle case automobilistiche e motociclistiche italiane e straniere. Grazie all’esperienza fatta, ai notevoli investimenti, nonché alla serietà ed alla capacità di tutto lo staff tecnico oggi, l’azienda si trova ad occupare un posto di primario ordine nel settore, per quanto concerne qualità e professionalità.

Possiamo inoltre affermare che l’impresa è tuttora in una fase di forte espansione e gli investimenti in macchinari e in immobili proseguiranno. La strada della Qualità, sin dall’inizio, ha comportato una progressiva selezione dei materiali impiegati e di conseguenza dei propri fornitori, nonché una costante ricerca di nuova clientela di concerto ad una politica aziendale basata appunto sulla qualità.

L’azienda è certificata secondo la normativa UNI ISO 9001:2008. La consolidata capacità selettiva dei materiali da impiegare nella fase della esecuzione, dei fornitori di tali prodotti e degli operatori addetti alle varie mansioni lavorative continuano a favorire la costante evoluzione della Società.

Attualmente in azienda sono impiegati 19 operatori tutti adeguatamente formati sia nell'attività da svolgere che nel rispetto delle regole relative alla salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. L'azienda occupa una superficie di circa 1000 m2 e genera energia in autonomia con sistema di pannelli solari fotovoltaici che occupano l'intera superficie coperta Nell’ultimo anno di esercizio il fatturato dell’azienda è stato pari ad € 3,000.000,00 circa.

Processo produttivo

La produzione all’interno della ITALSTAMPI srl parte da una fase di studio preliminare volto alla formulazione dell’offerta da sottoporre al cliente con l'individuazione di eventuali accorgimenti da apportare al particolare per l’ottimizzazione del processo produttivo di pressofusione (in co-design con il cliente) e con individuazione della tempistica di realizzazione dello stampo.

Una volta rilasciato l’ordine prende corpo la progettazione dello stampo. A tal fine l’ufficio tecnico, avvalendosi anche delle specifiche tecniche fornite dal cliente, valutera’ le varie problematiche inerenti la realizzazione dello stampo ed in particolare verra’ analizzato il pezzo da produrre ed individuate le zone critiche e le quote di particolare importanza e precisione.

La simulazione del getto di colata viene studiata e ottimizzata con l'ausilio del software QUIKCast di cui l'azienda dispone la licenza di utilizzo. Le matematiche dei vari componenti dello stampo vengono realizzate con i CAD (think 3) sulle quali vengono elaborati i percorsi utensili con il CAM (WORK-NC) ed inviati alle macchine utensili a controllo numerico.

Contemporaneamente al trattamento termico vengono costruiti i portastampi, in acciaio, il castelletto per l’estrazione e se necessario i vari elettrodi di grafite o di rame. La finitura delle matrici vengono realizzate tutte dopo il trattamento termico. Realizzati e lucidati tutti i componenti vengono assemblati e montati sulla PRESSA PROVA-STAMPI per aggiustare le chiusure e simulare il processo di produzione dei particolari che dovranno essere prodotti.

Tutti gli acciai utilizzati per la costruzione dell’attrezzatura sono certificati.

Prima di inviare lo stampo al cliente, tutte le parti stampanti vengono reinviate al trattamentista per effettuare il trattamento termico di distensione delle fibre come consigliato dalla maggior parte delle acciaierie fornitrici. A corredo dello stampo vengono inviate una serie di anime di ricambio, con il relativo disegno e schema di montaggio, e la scheda tecnica per l’approntamento delle presse in fonderia, sullo stampo viene inoltre applicata la nostra targhetta con i dati dell’azienda e le informazioni utili per la produzione in fonderia.

Rimaniamo a disposizione del cliente per tutta la durata della vita dello stampo per eventuali modifiche, ripristini e manutenzioni da effettuare sulla fornitura da noi fatta la cui esecuzione avrà sempre la priorità sulle nuove commesse in lavorazione al momento.